venerdì 28 giugno 2013

Insalata CARPIATA e salto mortale per questo MTC

Questa volta l'MTC l'ho vissuto diversamente, ma non per questo ho imparato di meno, anzi! Ho imparato tantissimo e non soltanto sul cibo, ma anche su come è mio marito!
Segnatevi questa: basta che vinci una volta, che ti metti veramente alla prova, su tutto! 
Ma vi posso anche assicurare che... una volta l'hai vinto, vorresti ancora vincerne un'altro  e un'altro ancora!!!! 
(Scusate, questo è stato uno sfogo, visto che questa volta mi presento "volontariamente" fuori concorso...
E bene si, e anche questo mese è stato un altro uomo a portare lo standardo della sfida del MTC. Vi parlo proprio del "cozzaro", quello che appare spesso nei miei post... (ovvio abitiamo insieme e spesso mangiamo insieme...  e poi siamo anche sposati!) ecco, proprio lui, quello che nella ultima sfida, la taiedhra proposta da Cristian, ha pulito 7 kili di cozze guadagnandosi il soprannome di Cozzaman

E pure io ricordo un mese fa... soltanto un mese fa! Vedesti come mi prendeva in giro perché passavo ore davanti al mac o ai fornelli. O pure come si lamentava, le volte che lo fatto aspettare qualche secondo perché dovevo fotografare il cibo nella pentola. Perché diciamolo, chi poi alla fine mangia freddo sono sempre io...! o no? Mi capite vero?
Adesso, non succederà più. Non tanto perché mi comincia a capire, ma perché lo farà pure lui! E voglio proprio vedere...! 
Ma tornando ad oggi...quatto, quatto, zitto, zitto, ci ha sorpreso con una Caesar Salad per la sfida di questo mese di giugno, ed è per questo che la blogosfera del food non fa altro che impiattare insalate una dietro l'altra, chi più e chi meno, un paio li ha fatte! Giudichesse e cozzaman... tremate! 
Ma non parliamo d'insalate qualunque, ma vere e lussuose pietanze. Quelle che tanto piacciono a me! Non un semplice contorno o un po' di verde per lavarsi la bocca, no, veri e propri capolavori, negli accostamenti e nei ragionamenti nonché nelle presentazioni. 
Non a caso la sfida ci proponeva un salto nel tempo con la cesar sale come un trampolino di lancio per catapultarci negli anni 20', e la Belle Epoque, dove il lusso era evidentemente non solo nei locali e sulle collane scintillanti di ogni femmina, ma anche nei piatti di ogni ristorante e festa alto locata.... o si, io lì credo di esserci stata!   
Fiumi di Champagne rosé, bicchieri di cristallo, sapori e consistenze contrastanti e inebrianti. La mia insalata, per il mio cozzaman! 

(ma secondo voi, non mi merito almeno un semplice ma delicato collier o qualche giro di perle?)




Insalata CARPIATA e ananas caramelato

{con crema di capperi e parmigiano all'acetto balsamic}


Ho saputo dall'inizio, che questo mese, avremmo fatto i salti mortali per qualsiasi cosa.
Gli impegni di lavoro sono stati tosti, arrivare a casa a orari assurdi, e poi c'è l'uomo di casa stressato con le ricette d'insalate che arrivano una dietro l'altra. Ecco perché certe volte abbiamo fatto i salti mortali per incastrare tutti gli impegni anche con gli amici, ma tanto una insalata a tavola c'è sempre! Ma sapendo com'è il funzionamento... mi sono portata avanti e ho puntato sul carpione. Tecnica da molto rispetto visto i risultati con il minimo sforzo! 
Ho "carpiato" le zucchine e anche il pollo qualche giorno prima dell'assemblaggio del piatto (che poi, il carpione ha anche questo di buono, più è nel suo liquido più buono diventa), e arrivato il momento giusto metà degli ingredienti erano al punto giusto!
E come da me non si butta niente, e credo che gli sprechi negli anni 20 non li avrei fatto comunque, non ho resistito al olio saporito tra l'amaro e il dolce aspro lasciato dai peperoni verdi fritti, che ho cucinato lo stesso giorno del carpione, e ci ho cotto i crostini per l'insalata, poi li ho conservato un un recipiente sottovuoto. 



Ingredienti per la salsa Esteve Bellocchio:
(e questa era segreta fino ad oggi!)

1 uovo intero
2 cucchiaio di accetto balsamico
1 cucchiaino di senape
1 asciuga
5 capperi
50 ml. di olio extra vergine
3 cucchiai di parmigiano reggiano
un pizzico di curcuma
acqua fredda se serve

Unire tutti gli ingredienti nel minipimer e emulsionare fino ad ottenere la salsa, nel caso sia tropo densa aggiungere qualche cucchiaio d'acqua fredda e amalgamare.



Ingredienti per zuchine in carpione:
3 zucchine chiare
olio extra vergine
sale
3 spicchi d'aglio
1 bicchiere di spumante
3/4 di bicchiere di accetto di mele
aromi a piacimento, io: alloro, salvia, menta e rosmarino

Lavare e tagliare a fette spesse le zucchine, nel caso di quelle mignon meglio farle a metà e per il pollo tagliarlo a listarelle. 
Salarli e frigerli in padella con abondante oglio, per separato. Riservare appogiandoli su della carta assorbente.
Nella stessa padella (sempre qui, per ognuno alla volta, con le spezie e aromi scelti) insaporirci il vino e poi versare l'acceto, fare sfumare e versare il liquido ottenuto, caldo, su le zucchine e sul pollo. Io li ho messo in baratoli in modo di conservarli meglio. 
Tenerli in frigorifero. 
Quello avanzato della insalata l'ho mangiar anche 10 giorni dopo ed era stupidissimo!


Ingredienti per zuchine mignon in carpione:
15 zucchine mignon (quelle piccine con il fiore, con i quali ci ho fatto una carbonara)
olio extra vergine
sale

1 spicchio d'aglio
3/4 bicchiere di spumante
1/2 di bicchiere di accetto di mele
aromi a piacimento, io: alloro, salvia, menta, rosmarino e pepe rosso









Ingredienti per pollo in carpione speziato:
1/2 petto di pollo (tagliato a strisce)
olio extra vergine
sale

3 spicchi d'aglio
1 bicchiere di spumante
3/4 di bicchiere di accetto di mele
aromi a piacimento io: alloro, rosmarino, pepe misto, cannella e cardamomo







Ingredienti per 2 :
1 cespuglio grosso d'insalata (lattuga gentile)
4 fette di ananas fresca
2 cucchiai di zucchero moscovado
crostini dorati in olio di peperoni verdi
pollo in carpione alle spezie
zuchine in carpione

Lavare l'insalata 3 volte, la prima con l'aggiunta di bicarbonato, le altre due per sciacquare bene, comunque vi consiglio andare qui, perché sembra una cosa banale ma il lavaggio delle materie prime, l'insalata in questo caso, è essenziale! Asciugare con dello scotex e conservare nel frigo. 
Preparare l'ananas. Fare a dadini le fette, versare lo zucchero in una padella e quando questo comincia a sciogliersi versarci l'ananas e caramellare.
Montare il piatto, una base di foglie d'insalata, gli stracciati di pollo in carpione e sopra le zucchine in carpione, tutto bello fresco. Poi per finire i dadini caldi e caramellati di ananas e condire con la salsa di famiglia!!!




...dimenticavo.... tanto champagne rosé!!!!!



E come ho già detto, questa è la mia ricetta "fuori concorso" per l'MTC di giugno!



22 commenti:

  1. lo sai che sei la mia vera vincitrice? un emozione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche la mia. meno male che si è autoesclusa...

      Elimina
  2. Mai sarai anche fuori concorso ma la tua insalata è veramente super!

    RispondiElimina
  3. wow,Mai,è un vero peccato che tu ti sia volutamente autoesclusa :)

    RispondiElimina
  4. meravigliosa Mai, come sempre ^_^

    RispondiElimina
  5. Siete dei grandi :-D
    Io fotografo, quindi lo so che mentre faccio mangiare gli altri, io poi mangero freddo. Secondo me te lo meriti eccome il collier! :-) La perla è questa insalata, semplicemente fantastica con la chicca del pollo in carpione. Mi sa che volete continuare ad alternarvi come vincitori dell'MTC :-D

    Fabio

    RispondiElimina
  6. Mai, è un vero peccato che tu vada fuori concorso: questa è un'insalata da podio, secondo me. Basti pensare al tempo e alla cura che ci sono voluti per prepararla, agli ingredienti studiati nei minimi particolari, al fatto che siccome non si butta via niente si riutilizza anche l'olio in cui si sono fritti i peperoni per dorarvi i crostini e aggiungere un richiamo di sapori... io se fossi tuo marito farei vincere te, a sfregio!!! :-D

    E poi con due vittorie ravvicinate all'MTC avete imparato a conoscervi meglio e siete cresciuti come coppia: che cosa chiedere di più a una sfida che è un gioco, ma anche una scuola?

    Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  7. Concordo con Mapi, strepitosa. E il metodo "carpione" mi piace moltissimo chissà che sapore meraviglioso dà! bravissima Mai, sei tu la vincitrice morale di questa sfida, per l'insalata ma anche per la pazienza che devi aver avuto questo mese!!! bacioni!

    RispondiElimina
  8. Mai..... fantastica! Mia mamma è la regina del carpione, le sue microcotolette bocconcino sul buffet delle feste durano circa 10 secondi...... ora le faccio vedere questa!!!!!
    DEVO provarla

    RispondiElimina
  9. Quanto amore in questo post! Bellissimo!

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia!
    Un'insalata veramente originale.
    E poi questo pollo.... che un apsetto fresco, genuino e delizioso.
    Da provare!

    RispondiElimina
  11. Certo che lo meriti un bel collier! Capito Cozzaman? :)
    L'insalata è davvero stupenda!
    Un bacione

    RispondiElimina
  12. Meno male che questo mese sei fuori concorso di default altrimenti per me saresti stata la vincitrice indiscussa... QUindi ti meriti sia il collier che il giro di perle!

    RispondiElimina
  13. Cara Mai... indubbiamente, sei una numero uno!
    Nella cura e nell'amore che metti nei piatti che presenti e questa insalata è una bella scoperta con l'idea del carpione, un piatto da podio.
    Invitare te e il tuo Cozzaman a cena, un bel problema per i vostri amici, saranno intimiditi oramai!
    Ma farsi invitare da voi.. una sicurezza, il palato e l'umore ne guadagna!
    Un bacio
    Buona domenica!

    Laura

    RispondiElimina
  14. E quando fra 50 anni qualcuno si cimenterà con le insalate storiche dovrà per forza confrontarsi con la "salsa EsteveBellocchio"!!:))))

    RispondiElimina
  15. Che spettacolo Mai. COmplimenti!!!!!

    RispondiElimina
  16. Questa è una insalata mitica! Non riesco a trovare altri aggettivi e immagino il lavorone che ci deve esser stato dietro sia nel pensarla che nell'eseguirla! Ogni singolo ingrediente è stato trattato con cura e amore per sposarsi armoiosamente con tutti gli altri formando un insieme incredibile.
    Complimenti e un bacione!

    RispondiElimina
  17. Che coppia che siete!
    Se non ti regala un collier lo veniamo a prendere noi ;-)

    RispondiElimina
  18. Questa insalata piacerà sicuramente ad Arc che ha una vera passione per il carpione... Poi, posso prepararla in anticipo ed assemblarla in campeggio...così gli farò una sorpresa!
    Sei grande grande grande...come Mina
    Besos
    Nora

    RispondiElimina